PEGASO

Progetto di Psicoeducazione, Gruppo Abilità Sociali e Sviluppo Organizzativo di territorio.

PEGASO è un modello multifocale di intervento educativo rivolto a adolescenti nello Spettro Autistico, senza bisogno di supporto intensivo, sperimentato con successo dal 2013 presso la ASL di Viterbo. Servizi, Scuola, Territorio (associazioni comprese) e Famiglie collaborano affinché ciascun ragazzo possa godere di un intervento coordinato ed efficace.

Perno del Progetto è il Teatro Sociale che rappresenta quell’area in cui la sfera culturale e la sfera sociale e abilitativa si fondono.

PEGASO quindi comprende:

  • attività psicoeducative di tipo cognitivo comportamentale finalizzate al potenziamento delle abilità sociali nel setting laboratoriale del Teatro Sociale
  • parent training e sostegno psicologico di gruppo ai familiari
  • interventi di formazione e consulenza per insegnanti

Nell’edizione 2017, il Progetto condotto dal Gruppo Asperger Lazio ONLUS e realizzato con il finanziamento dell’Ottopermille della Chiesa Valdese, vede coinvolta per la prima volta oltre alla Unità di Neuropsichiatria della ASL di Viterbo, quella della ASL RM4 (Civitavecchia)

Sono coinvolti direttamente:

  • circa 30 ragazzi e giovani
  • i loro familiari  gli insegnanti delle scuole
  • operatori sociali e volontari

Il Territorio inteso in senso vasto è coinvolto attraverso due rappresentazioni teatrali pubbliche e un Convegno finale.

loghi

Allegati:
Scarica questo file (PEGASOxSITO.pdf)Progetto Pegaso[ ]317 kB

Leoni di cartapesta, a Senza Caffeina in scena i ragazzi con disturbo dello spettro autistico
Mercoledì 28 giugno, alle ore 21,30, nel cortile di palazzo Gentili, via Saffi 49 (sede Provincia), nell’ambito della rassegna “Senza Caffeina”, va in scena “Leoni di cartapesta”.

Il 27 maggio 2017, è partito il progetto di Giuliaparla, che vede la collaborazione ed il sostegno economico del Gruppo Asperger Lazio e di ANGSA Lazio dal titolo “AUTISMO E INTERVENTO MEDIATO DAI GENITORI” che era stato presentato il 6 maggio in un seminario informativo.

Il progetto si rivolge a dieci nuclei familiari di bambini in età prescolare con diagnosi di Autismo divisi in due gruppi:

  • il primo gruppo è composto da 5 famiglie con bambini che non hanno ancora intrapreso un percorso abilitativo evidence based e che sono disponibili ad operare direttamente con i loro figli sotto la supervisione costante di un professionista, parent coaching;
  • il secondo gruppo è composto da altre 5 famiglie i cui figli hanno già intrapreso un percorso abilitativo evidence based per le quali è previsto solo il parent training collettivo.

Sabato ha avuto luogo il primo incontro di parent training per le 10 famiglie che hanno aderito, conclusosi con la somministrazione di un’intervista volta ad indagare il funzionamento familiare e le interazioni tra bambino e genitori, concordata con il Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione della Facoltà di Medicina e Psicologia, Università Sapienza di Roma. Alla fine del percorso, il 16 dicembre è prevista una nuova intervista per valutare se e come è migliorato il funzionamento familiare

Nel corso di questi incontri mamme e papà verranno guidati al gioco e attraverso la condivisione di esperienze si ritroveranno a riflettere su come riconoscere e modificare i propri automatismi nella relazione con il bambino, acquisendo tecniche di interazione che tengano conto delle specificità dei propri figli e della necessità di creare occasioni che ne incoraggino l’apprendimento e il benessere emotivo.

il Gruppo Asperger nazionale ha deciso di finanziare un progetto di Parent&Tutor Training ideato dal Gruppo AS Lazio e rivolto a familiari ed educatori di adulti nello Spettro (sopra i 18 anni). Il nome del progetto è Tanguy, mutuando il titolo da un film francese del 2001, che descrive in maniera efficace il fenomeno sociologico dei figli che, nonostante l'età, faticano a conquistare la propria indipendenza. Il termine stesso tanguy è divenuto in Francia sinonimo di “adulto che vive ancora con i suoi genitori”.

L'idea prende spunto dalla consapevolezza scaturita nell'ambito della vita associativa, dell'importanza dello scambio esperienziale tra familiari (parent). Il passaggio all'età adulta comporta spesso un profondo senso di scoraggiamento, e dall'altro canto gli educatori (tutor) sembrano talvolta inermi non solo di fronte alla sfida ma anche a tale senso di scoraggiamento. Tanguy intende costruire un luogo di confronto sistematico tra Parent&Tutor (anche non "abbinati") allo scopo di cercare insieme non tanto le "soluzioni" ma gli stimoli necessari per agire con uno spirito propositivo e ... impegnativo.

In allegato troverete ulteriori dettagli.

Il primo incontro si terrà a Roma il 25 maggio prossimo dalle ore 18:00 alle ore 20:00 presso il Centro culturale Come un Albero, Via Alessandria, all'altezza del civico 153 (vicolo privato).

Maggiori informazioni a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Allegati:
Scarica questo file (Tanguy presentazione3.pdf)Tanguy presentazione3.pdf[ ]329 kB

Convegno Nazionale CulturAutismo su "AUTISMO E SCUOLA" il 13 e 14 Maggio 2017

Segnaliamo con piacere il convegno nazionale di CulturAutismo su "AUTISMO E SCUOLA" che si terrà presso lo Scout Center – Largo dello Scautismo a Roma nei giorni Sabato 13 maggio dalle ore 15:00 alle ore 20:00 e Domenica 14 maggio dalle ore 9:00 alle ore 19:00

Il convegno è rivolto a psicologi, medici, educatori, genitori, insegnanti, terapisti occupazionali, logopedisti, terapisti della riabilitazione neuropsicomotoria dell’età evolutiva.

Cari amici
siamo lieti di comunicarvi che il 12 maggio pv dalle 8.30 alle 13.30, a Fondi (LT) a Palazzo Caetani si svolgerà un seminario "Autismo e Autismi: dalla scienza alle buone prassi".

La giornata è stata fortemente voluta dalla associazione "Al di là dell'Autismo" di Fondi che sta intraprendendo in questo territorio azioni di informazione e sensibilizzazione sulla Condizione Autistica a cui seguiranno iniziative più concrete rivolte alle persone e alle famiglie che vivono tale condizione.

Allegati:
Scarica questo file (Locandina Fondi 6 mag 2017.pdf)Locandina Fondi 6 mag 2017.pdf[ ]903 kB

Gruppo Asperger Lazio Onlus, ANGSA Lazio Onlus e Giuliaparla Onlus hanno organizzato un seminario informativo su:
Autismo e intervento precoce mediato dai genitori
che si terrà presso la sede di CESV – SPES in via Liberiana 17 a Roma - Sabato 6 maggio dalle 9 alle 13:30.

Il seminario ha il duplice scopo di:

  • introdurre famiglie di bambini con Autismo e professionisti al tema dell'intervento precoce mediato dai genitori;
  • presentare un progetto finanziato dalle associazioni e cooperative coinvolte e mirato all'attivazione concreta di un intervento precoce mediato dai genitori e rivolto a un gruppo di 5/7 nuclei familiari con bambini fino a 5 anni e diagnosi di Disturbo dello Spettro Autistico.

Troverete in allegato l'invito con il programma.

Il seminario è gratuito ma è necessario iscriversi mandando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ed i posti sono limitati