Il nostro Gruppo, attivo nel Lazio dal 2005 operando su mandato dell’associazione nazionale, Gruppo Asperger ONLUS, è andato man mano sviluppandosi in maniera autonoma svolgendo nella Regione attività di solidarietà sociale, di formazione e informazione sui disturbi dello spettro autistico con particolare attenzione alla Sindrome di Asperger e/o all’Autismo con bisogno di supporto “non intensivo”.

Per saperne di più leggi la nostra brochure informativa.

In allegato la Sintesi delle attività promosse o sostenute dal Gruppo Asperger Lazio Onlus per il biennio 2016-2018.     

Privacy Policy

Gentile utente, la consultazione di questo sito web comporta il trattamento di alcuni dati personali di coloro che vi accedono. Le informazioni di seguito riportate descrivono le modalità operative e gestionali del sito web in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti. Tali modalità sono improntate ai principi di liceità, correttezza e trasparenza e i dati trattati sono adeguati, pertinenti e limitati alle finalità esplicitamente dichiarate.
L’Informativa è resa a coloro che interagiscono con i servizi web del sito www.aspergerlazio.it, accessibili per via telematica a partire dall’indirizzo: https://www.aspergerlazio.it/, ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 del Parlamento e del Consiglio Europeo relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (di seguito GDPR) e al d.lgs. 196/2003 modificato dal d.lgs. 101/2018 di adeguamento.
L’informativa è resa solo per questo sito internet www.aspergerlazio.it e non anche per altri siti web eventualmente consultati dall’utente tramite link.

Il titolare del trattamento

Titolare del trattamento è il “Gruppo asperger Lazio onlus”, Via Tirso 101 - 00198 Roma (RM), n° telefono +39 328 3631922, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Esercente le funzioni di Titolare del trattamento è il Presidente pro tempore.

 

Luogo di trattamento dei dati

I trattamenti connessi ai servizi web di questo sito hanno luogo su apparecchiature localizzate in Italia; i trattamenti sono effettuati da Incaricati interni del trattamento che possono operare utilizzando servizi di elaborazione dati di soggetti terzi con caratteristiche adeguate all’assicurazione della privacy, nominati Responsabili esterni del trattamento. I dati raccolti dal sito web non vengono diffusi in alcun modo e non sono trasferiti al di fuori delle strutture del Titolare e dei citati Responsabili esterni del trattamento. I dati personali forniti dagli utenti che accedono ai servizi web presenti nelle aree interattive del sito, sono utilizzati per le sole finalità indicate e per rispondere alle richieste degli utenti stessi; solo a tali fini possono essere comunicati a terzi da parte degli incaricati del trattamento.

 

Tipi di dati trattati

Dati di navigazione
Alcune informazioni raccolte dalle funzionalità del sito, necessarie per il normale utilizzo dei protocolli tecnici di trasmissione dati quali l’indirizzo IP, i nomi a dominio, gli indirizzi URI (Uniform Resource Identifier – ad es. del tipo www…), orari di collegamento e tempi di permanenza nel sito, le dimensioni dei file scambiati, ecc. potranno essere utilizzate a fini di elaborazioni statistiche sull’utilizzo del sito e di controllo del buon funzionamento dei suoi servizi, comunque in forma del tutto anonima, e saranno cancellati non appena terminato il loro utilizzo.
I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito. A meno di quest’ultima eventualità, i dati sui contatti web non persistono per più di sette giorni.

Dati forniti attraverso l’utilizzo delle funzioni di posta elettronica del sito
Il sito mette a disposizione dell’utente alcune funzioni per l’invio di messaggi di posta elettronica. Per rispondere a tali invii, il sito dovrà necessariamente acquisire l’indirizzo di posta elettronica del mittente nonché altri eventuali dati personali necessari per l’esame e per l’evasione della richiesta.

Dati forniti volontariamente dall’utente per usufruire di particolari servizi
All’interno del sito vengono messe a disposizione dell’utente funzioni che richiedono necessariamente l’invio e il trattamento di dati personali o identificativi, fra cui anche il numero telefonico per l’eventuale instaurazione di contatti telefonici. Il numero telefonico, così come gli altri dati conferiti dall’utente, verranno tenuti scrupolosamente riservati, non saranno in alcun modo comunicati né diffusi, e verranno distrutti non appena terminate le esigenze legate alla richiesta dell’utente stesso. L’utente è libero di fornire o non fornire i dati richiesti, ma il loro mancato conferimento può comportare l’impossibilità di ottenere risposta alle richieste pervenute.

 

Cookies

I cookies sono utilizzati con tecniche che ne assicurano l’uso sicuro. Per maggiori informazioni sull’uso dei cookies fare click sull’indirizzo web che segue:
https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/ALL/?uri=CELEX:32002L0058


Invio di materiale promozionale

Il sito propone la possibilità per gli utenti di ricevere materiale informativo e/o promozionale. L’invio di tale materiale, concernente attività del Titolare a sostegno delle persone con caratteristiche appartenenti alla sindrome di Asperger, anche relativo a iniziative di raccolta fondi, ecc., avverrà solo ed esclusivamente a seguito di esplicita accettazione da parte dell’utente del sito, il quale potrà in ogni momento richiedere l’interruzione dell’invio.

Modalità del trattamento

I dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti e accessi non autorizzati.

 

Diritti degli interessati

Ai sensi degli articoli 13, comma 2, lettere (b) e (d), e degli articoli 15, 16, 17, 18, e 21 del GDPR, i soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di:

  • chiedere al Titolare del trattamento l'accesso ai propri dati personali, la loro rettifica, l’integrazione, la cancellazione degli stessi, la limitazione del trattamento dei dati che la riguardano o di opporsi al trattamento degli stessi qualora ricorrano i presupposti previsti dal GDPR, oltre al diritto alla portabilità dei dati;
  • esercitare i diritti di cui alla lettera a) scrivendo al “Gruppo Asperger Lazio via Tirso 101 - 00198 Roma” oppure all’indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. all’attenzione del Presidente pro tempore;
  • proporre un reclamo al Garante per la protezione dei dati personali, seguendo le procedure e le indicazioni pubblicate sul sito web ufficiale dell’Autorità: www.garanteprivacy.it.

Brochure Gruppo Asperger Lazio onlus:

pieghevole Gruppo Asperger Lazio esterno

pieghevole Gruppo Asperger Lazio interno

PROGETTI ED ATTIVITA’

Indichiamo di seguito alcune iniziative che hanno contrassegnato la nostra attività nella Regione Lazio, promosse dal nostro Gruppo e/o svolte in collaborazione con altre organizzazioni:

Campagna informativa rivolta alle ASL con il patrocinio della Regione Lazio (2005)

Primo Convegno Nazionale su Sindrome di Asperger e HFA (2006) in collaborazione con l’ UO Neuropsichiatria Infantile Università di Tor Vergata, Roma
http://www.asperger.it/old/store/congresso-roma-2006/locandina.pdf

Cineclub dei Ragazzi del Gruppo Asperger (dal 2008)
http://www.asfilmfestival.org/it/il-progetto/2-non-categorizzato/11-io-speriamo-che-me-la-cavo.html
https://www.youtube.com/watch?v=EGpHCVZOF38

Giornate di incontro su SA e HFA negli adulti (2009)
http://www.asperger.it/convegni/pdf.pdf

Convegno “Affettività e sessualità nelle persone con SA e HFA” (2010)
http://www.asperger.it/convegni/Henault_depliant.pdf
http://lem.coop/schedalibro-henault.html


Progetti di educazione al lavoro (dal 2012)

L’accesso al mondo del lavoro costituisce fondamentale momento dell’inizio della “vita adulta” per ogni giovane.
I giovani con Sindrome di Asperger ed Autismo con bisogno di supporto non intensivo vivono particolari difficoltà sia in ingresso che in itinere, legate specificamente alla loro condizione. L’attenzione verso tali difficoltà è generalmente assente nei programmi educativi a loro rivolti. Il mondo del lavoro, a sua volta, non conosce affatto le caratteristiche peculiari della “condizione autistica ad alto funzionamento”. Esistono quindi forti rischi di insuccesso, di disagio e di frustrazione, anche in contesti “protetti”.

In sintesi, gli obiettivi educativi più importanti sono:
• Individuazione delle proprie abilità e delle proprie aspirazioni per la vita adulta: il lavoro
• Conoscere il mondo del lavoro e le sue regole
• Sperimentare il contesto lavorativo attraverso esperienze pratiche
• Saper valutare la propria prestazione e le risposte dell’ambiente
• Imparare a cercare un lavoro
• Conoscere i propri diritti e i propri doveri

Il Gruppo Asperger Lazio dedica dal 2012 particolare attenzione a queste tematiche, in collaborazione con la Cooperativa Giuliaparla ONLUS
http://www.giuliaparla.it/

Il modello proposto è:

• ispirato all’ approccio di intervento cognitivo comportamentale
• svolto con il coinvolgimento della famiglia
• fortemente individualizzato attraverso l’affiancamento di un job coach che peraltro svolge funzioni di mediazione tra la persona con Autismo e Sindrome di Asperger e il contesto lavorativo e sociale. Ciò permette il beneficio indiretto di contribuire ad una più ampia sensibilizzazione alla neuro diversità
• adattato a diversi contesti lavorativi più o meno “protetti”. Sono stati anche sperimentati percorsi per l’attività professionale autonoma

WAAD World Autism Awareness Day (dal 2012)
https://www.facebook.com/WAADRoma?ref=hl

Laboratorio Fotografico Itinerante (dal 2013)
https://fotobanda.wordpress.com/

Laboratorio musicale (dal 2013)

“Presto e Bene”: seminari rivolti alle scuole dell’infanzia (2014)
Vedi progetto


Seminari di aggiornamento per insegnanti ed educatori dei Centri di Formazione Professionale del Comune di Roma (2014)

Summer School Rome: centro estivo integrato per bambini con disturbo dello spettro autistico (2014)
Vedi progetto

Seminario su Affettività e Sessualità nello Spettro Autistico (2014)
I video degli interventi sono disponibili sul Canale YouTube di ANGSA Lazio:
https://www.youtube.com/channel/UCUdCHwtY0wUzOdpztyMXL_g

“QUASI AMICI” Realizzazione e implementazione di un modello di intervento inclusivo per adolescenti con Disturbi dello Spettro dell'Autismo (ASD) cd "lieve" e loro coetanei (peers). In collaborazione con l’Istituto Agrario Giuseppe Garibaldi di Roma. (2015)

Banner Socialmente 2

Il progetto si propone di implementare le abilità sociali di un gruppo di adolescenti con Disturbo dello Spettro Autistico (ASD) cd “lieve” attraverso il coinvolgimento diretto dei coetanei, delle famiglie e del territorio. Per ognuno dei ragazzi con Autismo che aderiscono progetto è effettuata una valutazione delle competenze adattive e relazionali, stilato un profilo, definiti obiettivi e strategie.

Attraverso l'Istituto Scolastico, partner del progetto, è individuato, formato e coinvolto nelle attività un gruppo di coetanei (PMI: Peer Mediated Intervention, intervento mediato dai pari).
I ragazzi con Autismo e i loro coetanei sono accompagnati da operatori qualificati a scoprire luoghi comunemente frequentati dagli adolescenti; imparano a conoscerli e a comportarsi in maniera adeguata in contesti differenti; sono guidati a relazionarsi tra loro e a conquistare piccole autonomie personali..
Per favorire l'implementazione delle abilità sociali e adattive sono utilizzate tecniche di intervento cognitivo comportamentale, come da raccomandazioni della Linea Guida 21 per l'Autismo dell'Istituto Superiore di Sanità (2011)
Le famiglie sono coinvolte attraverso incontri con i professionisti e genitori volontari.
Sono effettuate valutazioni in "entrata" ed "in uscita" per verificare il gradimento dell'esperienza da parte di famiglie ed adolescenti coinvolti e l'incremento delle abilità sociali ed adattive dei ragazzi con ASD.
Il progetto prevede il monitoraggio scientifico del prof. Fiorenzo Laghi Dipartimento di Psicologia dei Processi di Sviluppo e Socializzazione della Sapienza Università di Roma.

Attenzione stiamo registrando (2016)
Laboratorio pratico di radiofonia parte del progetto "Aspiradio Monitorare media diffondere diversità" promosso da AMISnet.
Vai al progetto: https://www.aspergerlazio.it/13-news-eventi/36-attenzione-stiamo-registrando

Aspie Band (2016)
Da tre anni ormai un gruppo di ragazzi e ragazze si incontra per suonare insieme musica Pop-Rock per tutti i gusti, autori italiani ma anche stranieri.
Vai al progetto: https://www.aspergerlazio.it/13-news-eventi/37-aspie-band

Sottocategorie